I 10 musei da non perdere a Firenze

Nonostante la splendida città rinascimentale di Firenze sia già di per sé, un grande museo a cielo aperto, ci sono nel concreto un gran numero di gallerie, pinacoteche e veri e propri templi dell’arte da visitare nel capoluogo toscano. Ognuno contiene affascinanti capolavori artistici, sculture uniche e intuizioni scientifiche che hanno fatto la storia.
Ma da quale museo iniziare?
In nessun ordine particolare, ecco la nostra Top di musei da non perdere a Firenze.

I 10 musei da non perdere a Firenze - Uffizi

Photo Credits: lindsaygustave


1. Qual è uno dei motivi principali per cui i turisti visitano Firenze? La Galleria degli Uffizi ovviamente! Originariamente progettato per essere la sede degli uffici giudiziari, la struttura è ora sede di uno dei più antichi e famosi musei d'arte in Europa. È la casa di pezzi rinascimentali unici al mondo risalenti al periodo compreso fra il 13° e il 18 ° e realizzati da artisti del calibro di Botticelli, da Vinci e Caravaggio. Gli Uffizi vi stupiranno e stupiranno ancora, come nessuna galleria d'arte avrà mai fatto prima. Attenzione alle lunghe code: prenotate in anticipo.

Hotel consigliati: 

 

2. Un'altra museo fiorentino molto noto è l'Academia, il connubio di tante scuole di disegno che sono state unite nel corso del 18° secolo. Potrete ammirare opere di grandi artisti, ma l'attrazione principale è senza dubbio la scultura del David di Michelangelo, una delle opere più famose del Rinascimento.

Hotel consigliati: 

 

 

Giardino di Boboli - I 10 musei da non perdere a FirenzePhoto Credits: muchabarba

3. Se il tema è quello dei musei da visitare almeno una volta nella vita, assicuratevi che Palazzo Pitti sia nella vostra lista: costruito nel 15° secolo, è una struttura veramente incredibile! Questo enorme palazzo ospita in realtà diversi musei, tra cui il Museo delle Porcellane e la Galleria del Costume. Da non perdere l’elegante Giardino di Boboli che si estende sul retro della proprietà: ci si potrebbe passeggiare per ore...

Hotel consigliato: 

 

4. Palazzo Vecchio, simbolo del potere fiorentino, fu costruito verso la fine del 13° secolo beneficiando nel tempo di numerosi splendidi restauri. Affacciato su Piazza della Signoria, è sede di numerose, affascinanti e romantiche corti e stanze affrescate piene di opere d'arte e sculture. Da non perdere l'imponente Salone dei Cinquecento.

Hotel consigliato: 

 

Bargello Museo - I 10 musei da non perdere a Firenze
Photo Credits: camicimini

5. Più piccolo nelle dimensioni, ma non per questo meno importante, ecco il Museo del Bargello o Museo Nazionale. Visitarlo è sempre una buona opzione soprattutto per chi vuole evitare le enormi folle degli Uffizi, ma desidera ammirare l’arte incredibile di Michelangelo e Donatello. Qui trovate una splendida collezione di stile gotico e rinascimentale.

Hotel consigliato: 

 

6. I musei di Firenze non riguardano solo il mondo dell’arte in senso stretto! Dirigetevi verso il Museo di Storia della Scienza (o Museo Galileo) per scoprire come il Rinascimento fu di fondamentale importanza non solo nelle arti figurative, ma anche nello sviluppo e progresso della scienza. Il Museo ospita una vasta collezione di progetti e prototipi di strumenti scientifici, compresi quelli utilizzati da Galileo.

Hotel consigliati: 

 

7. I Medici erano la famiglia più importante e potente della storia di Firenze, e per nostra grande fortuna, possiamo ancora ammirare una parte del loro tesoro di gioielli preziosi, vasi e orologi conservati presso le camere affrescate del Museo degli Argenti.

 

8. Ed ora passiamo a qualcosa di completamente diverso: La Specola o Museo di storia naturale. Anche qui troverete delle collezioni della famiglia Medici, ma che non hanno nulla a che fare con vasellame e pietre preziose... Si trova accanto a Palazzo Pitti e si compone di 34 camere ognuna con un differente tema zoologico e ulteriori 10 camere dedicate alle affascinanti (anche se un po’ forti) cere anatomiche.

Hotel consigliato: 

 

Museo Ferragamo - Firenze, Toscana

Photo Credits: Ferragamo.com

9. Nella top dedicata ai musei di Firenze, non poteva mancare una tappa dedicata a tutti gli appassionati di moda italiana ovvero il Museo Salvatore Ferragamo. Situato nel Palazzo Spini Feroni, questo templio della moda racchiude il talento del famoso stilista: disegni, schizzi, fotografie e una collezione di scarpe davvero gigantesca.

Hotel consigliati: 

 

10. Infine, vi suggeriamo il Museo dell'Opera del Duomo. Nonostante la sua facciata possa trarre in inganno, all'interno troverete un’ulteriore e impressionante raccolta di sculture realizzate da Michelangelo Donatello (vi aspettavate meno?), in precedenza custodite presso il Duomo e la Cattedrale di Firenze.

Hotel consigliato: 

 

Che dite, consigliereste qualche altro museo in quel di Firenze?

Per il tuo soggiorno, scegli tra i migliori Boutique Hotel di Firenze!

 

 

Cerca Hotel
Cerca Hotel